Comunicati

Deroga capienza posti per servizi con autobus non di linea

Come riporta il testo emanato nella Gazzetta Ufficiale il 15.01.2021 per i servizi con autobus non di linea (NCC) a media e lunga percorrenza è possibile la deroga del distanziamento di un metro ( deve esserci la verticalizzazione delle sedute) purché:

  • Siano previsti sedili singoli in verticale con schienale alto da contenere il capo del passeggero.
  • L’utilizzo di sedili attigui sia limitato esclusivamente all’occupazione da parte di passeggeri che siano conviventi nella stessa unità abitativa, ovvero tra congiunti e le persone che intrattengono rapporti interpersonali stabili, previa autodichiarazione della sussistenza del predetta qualità al momento dell’utilizzazione del mezzo di trasporto; persone non legate da vincolo di parentela, di affinità o di coniugio ma che condividono abitualmente gli stessi luoghi.
  • Deve essere sempre esclusa la possibilità di utilizzazione dei sedili contrapposti vis a vis; nel caso in cui vi sia la distanza prescritta nei sedili contrapposti dovrà essere ricordato nel corso del viaggio l’obbligo di rispettare tale prescrizione.
  • Sia prevista la misurazione della temperatura corporea agli utenti prima della salita a bordo del veicolo.
  • Non sia consentito viaggiare in piedi.
  • L’utilizzo di mascherina chirurgica in modo corretto comprendo naso e bocca per i viaggi di lunga percorrenza per una durata massima di utilizzo non superiore alle quattro ore e mezza.
  • Ciascun passeggero rilasci al momento della conferma autodichiarazione in cui attesti che non sia affetto da COVID-19 o di non essere stato sottoposto a periodo di quarantena obbligatoria.

Scarica il testo completo